“HO AGITO DI PANCIA”, scopriamo cosa si nasconde dietro a questa espressione.

Sono sempre più numerose le prove di una profonda connessione tra il cervello e l’intestino. È risaputo infatti che le emozioni che viviamo ogni giorno hanno un impatto da non sottovalutare sulla nostra salute.

 

Ti è mai capitato che la tua pancia si gonfi come un palloncino senza aver mangiato nulla? O, peggio ancora, avere fitte pungenti dopo una forte arrabbiatura?

Tutti abbiamo sperimentato almeno una volta nella vita quanto l’emotività possa ripercuotersi sul sistema gastro-intestinale. Motivo per cui si viene ricondotti allo stretto collegamento esistente tra cervello e intestino.

Vediamo dunque che il “secondo cervello”, così viene anche chiamato l’intestino, è dotato di un sistema nervoso costituito da una fitta rete di neuroni i quali ricevono e trasmettono segnali e stimoli. Essi possono essere in reazione a sensazioni e stati d’animo interni alla persona, ma anche esterni come le emozioni positive e negative suscitate dai fatti di vita quotidiana.

 

Il sistema nervoso intestinale è costantemente in contatto con il sistema nervoso centrale, in più il nostro intestino ha delle funzioni simili al nostro cervello: riceve “stimoli” sotto forma di cibo, li elabora o “digerisce” tramite i succhi gastrici, ne trattiene una parte usandola come nutrimento (come fa il nostro cervello con le informazioni) ed infine elimina ciò che non gli serve.

 

Se ti stai chiedendo quale sia l’attinenza tra ciò che ti ho detto e il mio mondo “estetico” ecco che te lo spiego subito!

 

Sempre più frequentemente in sede di Consulenza Estetica con le mie clienti incontro donne che si lamentano del gonfiore e dolore addominale, di contratture lombari e cattiva digestione. Dal nostro dialogo spesso non emergono solo alimentazione irregolare o cibi sbagliati, ma una serie di cattive abitudini giornaliere come uno stile di vita stressante e frenetico, emozioni trattenute, “bocconi amari” non digeriti, oltre all’assenza quasi totale di tempo per sé stessi.

A questo punto parlando di emozioni in quanto Consulente di Bellezza dovrei solo limitarmi a far rilassare la mia cliente, ma come ben sai per me non è sufficiente e se posso mi applico per fare di più! Da qui parte nuovamente la mia ricerca e lo studio sino ad arrivare a “REBALANCE RITUAL”, un massaggio assolutamente rilassante che lavora principalmente nello scioglimento delle tensioni addominali ripulendo al contempo il corpo dalle tossine accumulate con ansia, stress ed emozioni trattenute.

 

REBALANCE RITUAL è un fantastico anti stress, ottimo quando “non digeriamo” una situazione, quando siamo intossinate, quando vediamo la nostra pelle spenta ed opaca, quando soffriamo il cambio stagionale o vogliamo iniziare un percorso detossinante.

Con REBALANCE RITUAL riporterai la calma a livello mentale, allevierai le tensioni ed il gonfiore anche a livello fisico, favorendo l’eliminazione di tutte le tossine accumulate che sono nocive per il tuo organismo. Sessanta minuti di profondo relax per tutto il corpo, viso compreso!

 

Vieni a scoprire il nuovo trattamento REBALANCE RITUAL, conquista la libertà dallo stress e goditi un’ora di completo relax!

 

Rosanna

Consulente di Bellezza

Condividi l'articolo:
Facebook
Twitter
Written by Gardenia

Leave a comment