Happy halloween!

Il simbolo di questa festività è la zucca decorata. Questa tradizione però la lasciamo ai nostri bimbi che si divertono ad intagliare espressioni terrificanti in quelle povere zucche, mentre noi invece ci godiamo questo prezioso ortaggio tra i fornelli!

Mi sorprende sempre come la natura ci offra tutto ciò di cui abbiamo bisogno ad ogni stagione… La zucca infatti col suo allegro color arancione e il suo sapore dolce e vellutato è un ortaggio davvero fantastico: è povera di calorie in quanto contiene solo 26 calorie per 100 grammi ed inoltre è ricca di proprietà indispensabili per la nostra bellezza e la nostra salute.

-Grazie al suo quantitativo di betacarotene la zucca è un antiossidante per eccellenza, limita quindi la formazione di radicali liberi e contrasta l’invecchiamento cellulare;

-Il suo apporto di acqua e fibre è molto alto, pertanto ha un buon potere lassativo ideale per combattere la stitichezza e riequilibrare la flora;

-La zucca possiede il famosissimo Omega-3, un grasso buono che aiuta a ridurre il colesterolo del sangue, abbassando la pressione sanguigna e migliorando la circolazione;

-Favorisce la diuresi ed aiuta l’organismo a liberarsi dalle tossine e a sgonfiarsi;

-Aiuta a liberarsi dall’ansia e dallo stress grazie al suo contenuto di magnesio, un rilassante muscolare naturale che apporta benefici psico-fisici immediati. Contiene inoltre triptofano, sostanza che aiuta nella produzione della serotonina, utile contro l’insonnia e la depressione tipiche anche della menopausa.

In cucina la zucca è la regina di questo periodo dell’anno vista la sua versatilità sia nelle pietanze dolci che salate, sia nei primi che nei secondi. Oggi ti presento una ricettina leggera per una cena autunnale, ideale quando hai bisogno di scaldarti e deliziarti: la vellutata di zucca con seppioline croccanti.

Ingredienti:
500 gr di polpa di zucca
1/2 litro di brodo vegetale
2 scalogni
4 foglie di salvia
250 gr di seppioline
Olio extravergine di oliva
Sale/Pepe nero
Crostini di pane
1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione:
Taglia la zucca a cubetti e sminuzza gli scalogni. In una casseruola scalda 4 cucchiai di olio, unisci la salvia e il trito di scalogno quindi lascia stufare a fiamma bassa per 2-3 minuti.
Aggiungi la zucca e versa il brodo bollente. Cuoci dolcemente a pentola semicoperta per circa 20 minuti finchè la zucca risulterà tenera. Pulisci le seppie sotto l’acqua, saltale in padella con olio e prezzemolo, infine sfumale con del vino bianco.
A questo punto elimina la salvia e frulla la zuppa con un mixer. Servila calda, adagia sulla vellutata le seppioline, qualche cubetto di pane croccante e un’abbondante macinata di pepe.
Per aromatizzare la vellutata di zucca puoi aggiungere dello zafferano o del curry o grattugiare dello zenzero fresco a fine cottura… lo stupore è assicurato!

Buon appetito!

 

Condividi l'articolo:
Facebook
Twitter
Written by Gardenia

Leave a comment