Che voglia di primavera… anche in cucina!

Con queste giornate meravigliose viene proprio voglia di dare un tocco di colore in più ai nostri piatti, ecco che frutta e verdura di stagione ci vengono incontro con un mix di sapore e genuinità!

 

Avere degli asparagi in cucina è un po’ come avere un elisir di salute a portata di mano: grazie a un fortunato mix di fibre, vitamine e sali minerali sono un vero toccasana per l’organismo. Inoltre vantano proprietà depurative e diuretiche, aiutano quindi ad eliminare il ristagno di liquidi nei tessuti contrastando l’odiosa cellulite.

Gli asparagi sono ricchi di potassio il quale favorisce una corretta regolazione della pressione sanguigna e un buon funzionamento dei muscoli.

Il magnesio contenuto in questi ortaggi invece è parte della molecola della clorofilla e nell’uomo contribuisce al normale metabolismo energetico e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, al normale funzionamento del sistema nervoso e di quello muscolare.

Dato che sono molto ricchi di antiossidanti sono tra i vegetali più efficaci a contrastare i segni dell’invecchiamento. Aiutano a raggiungere questo importante risultato anche la vitamina C, i carotenoidi, la vitamina B9 e l’acido folico, mix di sostanze che esercita un’azione antiossidante e protettiva della pelle e agevola la moltiplicazione delle cellule dell’organismo e la sintesi di nuove proteine.

Gli asparagi insomma sono un vero e proprio “super food” da integrare nella nostra alimentazione primaverile e poi sono così buoni!

Oggi ti suggerisco questa ricettina veloce per ottimizzare le loro proprietà e colorare il tuo piatto…

 

Insalata primaverile di farro, asparagi e code di gambero allo zenzero (per 3 persone)

250 g di farro

150 g di piselli freschi sgranati

120 g di fave sgranate

1 mazzetto di asparagi verdi

250 g di code di gambero

10 pomodorini

1 cipolla grande

1 pizzico di zenzero fresco

olio extra vergine d’oliva q.b.

sale rosa q.b.

Sciacqua il farro, mettilo in una pentola di acqua, lascialo cucinare circa 25-30 minuti dal bollore e salalo solo qualche minuto prima di scolarlo. Nel frattempo lava e taglia gli asparagi eliminando la parte dura e scottali per circa 10 minuti in acqua bollente salata. Fai soffriggere circa 4 cucchiai di olio con la cipolla e quando si sarà ammorbidita unisci fave e piselli sgranati. Lascia cuocere fino a quando ti sembreranno morbidi, aggiungi eventualmente il brodo di cottura degli asparagi. Unisci ai piselli e alle fave gli asparagi ormai ammorbiditi, aggiusta di sale e salta tutto insieme per qualche minuto. Nel frattempo avrai scolato il farro messo in una ciotola a raffreddare con un filo d’olio mescolando per tenerlo ben sgranato. Pulisci le code di gambero, fai un soffritto con poco olio quindi aggiungi i gamberi. Falli cuocere per pochi minuti quindi cospargili con un pizzico di zenzero fresco grattugiato. Mescola insieme tutti gli ingredienti per finire con i gamberi a decorare il piatto.

Buon pranzo!

Rosanna

La tua Consulente di Bellezza

Condividi l'articolo:
Facebook
Twitter
Written by Gardenia