Estetica Gardenia

Month: Aprile 2020

Rendi speciale la Festa della mamma, soprattutto quest’anno!

Anche se non puoi andare a trovare la tua mamma non vuol dire che tu non possa festeggiarla nel suo giorno speciale.

Lo so che il regalo più bello sarebbe abbracciarla e dirle che le vuoi bene, ma ancora non si può. 😢

 

E se ti proponessi un dono alternativo? Un regalo che le arriverà direttamente a casa in una confezione curata ed elegante? 

Un abbraccio virtuale: un’esperienza, qualcosa che ogni giorno le accarezzerà il suo bel viso con una texture vellutata ed un profumo delicato. Sto parlando di un cosmetico BE BEAUTIFUL, un prodotto per la sua beauty routine, una coccola che ogni mamma merita!

 

Donale coccole, scegli un cosmetico della nostra linea Biodinamica per prenderti cura di lei! 

 

Contattami cliccando direttamente nel link di seguito ➡ https://wa.me/393665481646 ⬅, ti aiuterò a scegliere il prodotto più adatto alla tua mamma e provvederò personalmente a recapitarglielo in una bellissima confezione ed in assoluta sicurezza!😊

Vedrai, resterà senza parole quando riceverà questa inaspettata sorpresa!😉

 

Rosanna

La tua Consulente di Bellezza

 

 

Il tuo colorito è spento nonostante fuori sia un tripudio di colori?

Le belle giornate di queste settimane ci fanno percepire prepotente la primavera, la natura è in piena attività è tutto decisamente bellissimo fuori… si fuori, perchè la nostra pelle non segue lo stesso trend!

Guardandoci allo specchio infatti ci accorgiamo che il nostro viso è letteralmente spento, a zone ruvido, con qualche impurità e molto più secco del solito.

 

Chiaramente questo può essere dovuto a vari fattori come il cambio stagione, una cattiva beauty routine, un’alimentazione sregolata o l’aria più secca all’interno delle nostre abitazioni, tuttavia c’è un altro motivo per il quale la nostra pelle non è  più la solita: il nostro respiro!

Devi sapere che tutte le antiche civiltà hanno studiato il “potere del respiro” e la relazione tra mente-corpo e anima. 

Ti chiederai cosa c’entra con il tuo viso, vero? 

Oggi più che parlarti di beauty routine voglio farti riflettere sul tuo respiro, su come ansia e stress di questo periodo siano intervenute sull’ossigenazione del tuo corpo.

In questo ultimo periodo nelle varie consulenze telefoniche con alcune delle mie clienti è emerso molto spesso che avvertono il respiro corto, che la notte non riescono a riposare bene, che sentono un peso al petto. E’ ovvio che tutto questo è la conseguenza della preoccupazione del momento, ma devi sapere che oltre a questi sintomi provoca una cattiva ossigenazione del nostro organismo e di conseguenza diventa il motivo principale che determina grigiore, sensibilità e disidratazione della pelle!

 

Se non respiriamo bene, cioè non facciamo fare il giusto movimento al nostro muscolo diaframmatico non riusciamo ad apportare la giusta quantità di ossigeno al nostro corpo e di conseguenza le nostre cellule lavoreranno male, produrranno meno collegene, elastina, acido jaluronico o svolgeranno al 50% le loro azioni. Inoltre un diaframma rigido o bloccato può interferire con l’attività dei tuoi organi, in primis con le funzioni dell’intestino.

 

Cosa fare quindi per ritrovare luminosità e idratazione al tuo viso oltre a seguire attentamente la beauty routine?        R E S P I R A R E 

Durante la tua giornata ritagliati qualche minuto per respirare lentamente  “di pancia”: inspirando lentamente con il naso gonfia al massimo il tuo addome, poi sempre con calma espira dalla bocca in maniera energica svuotando completamente l’addome come a voler risucchiare l’ombelico verso la colonna vertebrale.

Questo semplice esercizio ti aiuterà a rilassarti, la sera prima di addormentarti faciliterà il sonno scioglierà le tensioni e ti renderà più bella!  

Quindi non ti resta che provarci! 

 

A presto per altri consigli Beauty,

Rosanna 

La tua Consulente di Bellezza 

S.O.S. MASCHERINA: come salvare la pelle del tuo viso preservando la tua salute

Da chi le indossa ogni giorno per lavoro a chi le porta solo per fare qualche commissione, tutte noi abbiamo notato che le mascherine da un lato ci proteggono, ma dall’altro irritano la nostra pelle. 

 

Ma perchè ci danno tanto fastidio?
In primis sicuramente la sensazione di oppressione, il ricircolo del nostro respiro caldo senza la possibilità di percepire l’aria fresca e pulita, ma anche la stessa presenza di qualcosa di estraneo che ci comprime naso e bocca, senza considerare il fatto che se portiamo gli occhiali ce li appannano ad ogni respiro… oltre ad irritarci la parte posteriore delle orecchie!

 

Cosa succede quando indossiamo la mascherina per tanto tempo? 

La nostra pelle -come noi del resto- “fatica a respirare”, ossia subisce una cattiva  ossigenazione se costretta da un corpo estraneo a rimanere coperta e priva di ossigeno per troppo tempo. La mascherina inoltre aderisce e crea sfregamento direttamente sul nostro viso provocando irritazione, prurito e nei casi peggiori comparsa di piccoli “brufoletti” arrossati che possono sfociare in lievi escoriazioni. Con queste “vie d’accesso facilitate” la conseguenza è che la nostra cute lesa può essere messa in pericolo perchè più indifesa nei confronti degli attacchi batterici.

 

Detto questo siamo consapevoli che la bilancia tra beneficio/danno pende ovviamente su beneficio, quindi considerato il fatto che per un po’ saranno le nostre compagne di outfit, cerchiamo di limitare il più possibile i danni collaterali in poche semplici mosse con i nostri alleati BE BEAUTIFUL COSMETIC.

  • Ogni giorno prima di indossarla e soprattutto dopo averla tolta detergi accuratamente la tua pelle con la nostra crema detergente A, ultra delicata e molto nutriente a base di estratto di Acero Rosso, Olio EVO, Burro di Karitè ed Acqua di Riso. Questi ingredienti sono indispensabili per pulire in profondità il viso ed al contempo per ripristinare lo strato lipidico di cui ha bisogno per combattere l’irritazione.

 

  • Dopo ogni detersione è fondamentale che tu ristabilisca il Ph già alterato della tua pelle, applicando quindi abbondantemente la lozione tonica B, composto dall’Idrolato di Risone ricco di vitamine, Sali minerali, attivi anti-age ed amidi colloidali iper nutrienti e lenitivi. In questo modo andrai appunto a lenire la pelle e riequilibrarla allo stesso tempo. Ricorda inoltre che alla sera puoi ripetere questa operazione come impacco anche 2-3 volte per un effetto ancora più intensivo. 

  • INTERVENIAMO con l’azione lenitiva e calmante: dopo aver effettuato i due passaggi precedenti, sia alla mattina che alla sera applica un generoso strato di siero 3s all’Aloe pura. Questo ti servirà in primis per lenire in profondità eventuali irritazioni, rigenerare il tessuto e cicatrizzare le piccole abrasioni o brufoletti presenti.

 

  • A questo punto è indispensabile concludere la beauty routine con una crema ad alto potere nutriente e protettivo: le nostre creme 3 o 4 ad esempio sono perfette per ripristinare il film idrolipidico della tua pelle!

 

  • Beauty tips in regalo… 😀 Se malgrado questi accorgimenti la tua pelle non ne volesse proprio sapere di normalizzarsi e ripararsi puoi eseguire delle maschere per qualche sera di seguito. Segui tutti i passaggi fino a questo punto, poi applica un generoso strato di maschera 3o su viso, collo e decolletè, massaggiandola fino a completo assorbimento rilassandoti comodamente sul divano. Ricordati che non è necessario risciacquarla! Questo cosmetico dalle proprietà rigeneranti, emollienti, nutritive ed anti-age sarà un vero toccasana per la tua pelle… 

Ora che conosci tutti i segreti per ripristinare e proteggere la tua pelle sei pronta a “mascherarti” 😉 

Mi raccomando la mascherina è FONDAMENTALE per la salute di tutti e poi ci permetterà di comunicare ancora meglio con gli sguardi! 😉

 

A presto per altri consigli beauty,

Rosanna
La tua Consulente di Bellezza

 

Hai aspettato troppo tempo e ora non puoi più rinviare la depilazione?

Purtroppo ancora per qualche settimana non potremo occuparci di te in istituto e mi rendo conto che tu le stia provando tutte per sentirti più in ordine e femminile, quindi ho pensato di scriverti questo piccolo articolo per darti dei consigli pratici da applicare sin da subito per avere una pelle bella liscia a prova di carezza.

Vediamo insieme i consigli beauty per l’epilazione perfetta!

Consiglio n.1: in primis per ottimizzare al massimo il risultato dell’epilazione ricorda che preparare quotidianamente la pelle è fondamentale. Ecco che eseguire un’esfoliazione una volta alla settimana (magari proprio il giorno prima dell’epilazione) ed idratare la pelle tutti i giorni garantiscono l’elasticità perfetta affinché il tessuto possa “sopportare” lo strappo senza lesioni e limitando le irritazioni. 

Consiglio n.2: NON USARE IL RASOIO!!! (E nemmeno le creme depilatorie!)
Ti prego e ti supplico, cestina immediatamente quest’idea se non desideri che i tuoi peli diventino per magia dei tronchi e che la prossima epilazione in istituto sia dolorosissima. Inoltre ti ricordo che se avevi intrapreso un percorso di depilazione definitiva con l’utilizzo del rasoio andrai a buttare tutti i progressi fin qui ottenuti regredendo terribilmente alla tua situazione iniziale.

Consiglio n.3: utilizza le strisce depilatorie a freddo o se sei più esperta i rulli di cera a caldo.

Presta attenzione a stendere la cera nel senso di direzione del pelo, applica la striscia e falla aderire bene quindi strappa in senso contrario. All’inizio non sarà semplice, né indolore come con la nostra ceretta brasiliana e tanto meno comodo perchè dovrai far pratica di contorsionismo… ma sempre meglio che la ricrescita pungente da lametta! 😛
ATTENZIONE: sii prudente, non ripassare sulla stessa zona più di ½ volte per non irritarti!

Consiglio n.4: se invece vuoi  cimentarti in qualcosa di più professionale con la preparazione della pasta di zucchero ti invito a cercare qualche “ricetta” in internet. Però bada bene, ci vuole un po’ di pratica e, al contrario dell’epilazione tradizionale, devi stendere il preparato “contro pelo” e strappare in verso contrario.
Note dolenti per le inesperte: ci vuole molta manualità, attenzione a non scottarti e a non rimanere appiccicaticcia dopo l’epilazione… ma tempo ne abbiamo, no? 😀 

Spero di esserti stata utile e soprattutto di potermi occupare al più presto della tua bellezza qui in istituto, nel frattempo se hai piacere usa questi consigli per prenderti cura di te. 


A presto,

Rosanna
La tua Consulente di Bellezza

 

 

 

 

 

La quarantena ti sta presentando il conto?

 

Ormai è passato più di un mese dall’inizio di questa emergenza e tutti noi per cercare di renderla meno pesante ci siamo rifugiati in qualche sgarro di troppo: abbiamo cucinato di più, mangiato più dolci, brindato via web con gli amici… insomma abbiamo dato spazio a quei piaceri della vita che fortunatamente ci rimanevano in clausura!

 

Purtroppo come sempre il corpo ce lo ricorda presentandoci il conto: la sensazione più comune è quella del gonfiore addominale, pesantezza e dolore degli arti inferiori, e nei casi di “sgarro aggressivo”, passare dalla comoda tuta al pantalone non è proprio semplicissimo!

 

Quindi che fare? Chiaramente dobbiamo riprendere da SUBITO le buone abitudini:

Acqua: aumenta progressivamente il consumo fino ad arrivare al litro e mezzo/due al giorno per consentire all’organismo di depurarsi eliminando le scorie e le tossine accumulate.

 

Verdura: anche in questo caso è nostra preziosa alleata ricca di vitamine, sali minerali e, non in ultimo, fibre indispensabili per aiutare il transito intestinale e quindi la depurazione (mi raccomando preferibilmente di stagione!).

 

Frutta: fresca sempre di stagione o secca, preferibilmente inserita a colazione o nella prima parte della giornata. 

Carboidrati: per un effetto detox e per andare a perdere un po’ di liquidi accumulati con la ritenzione di questi giorni è opportuno ridurre la quantità e preferire soprattutto quelli integrali o poco raffinati.

 

Dolcumi e cibi grassi: è chiaro che se desideri ripulire il tuo organismo questi NON vanno proprio considerati! 😀

 

Movimento: la sana alimentazione non basta, c’è bisogno di riattivare ed innalzare il metabolismo con degli esercizi anche a corpo libero che puoi comodamente fare a casa. 

 

Oltre a queste buone abitudini che devono far parte della tua quotidianità, devi sapere che le nostre clienti stanno migliorando il loro corpo con il nostro nuovo Kit Remise en Forme domiciliare

Non potendo purtroppo ancora seguirle personalmente ho preparato un Kit professionale per l’autocura domiciliare, grazie al quale potranno preparare il loro corpo alla prova costume!

Ovviamente non sto parlando di sola cosmesi, ma di un servizio di consulenza personalizzata a distanza che le monitora e le segue nel loro quotidiano.🤩

 

Se sei curiosa di sapere di cosa si tratta contattami  qui privatamente o al numero 3665481646 e ti darò tutte le informazioni che vorrai!

 

Mi raccomando però inizia a seguire le buone abitudini 😉

Rosanna 

La tua Consulente di Bellezza

 

 

Sole e tempo… conta sulle lancette quanto manca alla tua tintarella dorata!

Come ti avevo promesso eccomi qui a parlarti di sole e tempistiche per un’abbronzatura perfetta e soprattutto SICURA!

Nel precedente articolo abbiamo detto che in questa stagione la pelle non è ancora abituata al sole, di conseguenza bisogna fare particolare attenzione aumentando il tempo di esposizione in maniera graduale, piano piano e di giorno in giorno. Questo permetterà alla pelle non solo di “auto proteggersi” iniziando a produrre gradualmente la melanina, ma ti garantirà un colorito omogeneo senza scottature e macchie!

 

Oltre al tempo di esposizione, che come abbiamo detto dovrà essere graduale, è fondamentale parlare di fattore di protezione che al contrario del tempo segue la logica inversa: dovrà infatti decrescere rispetto a quanto la nostra pelle sarà abbronzata. 

 

Di sicuro saprai che le prime esposizioni necessitano di protezione maggiore rispetto a quando sei già abbronzata, ma forse nessuno ti ha mai detto che puoi fare tutto con un unico prodotto…

 

“IMPOSSIBILE ROSY!”

Mi spiace contraddirti, ma hai ragione solo a metà! In commercio non esistono prodotti del genere, ma noi già per il secondo anno di fila li stiamo proponendo. 

 

Grazie allo studio continuo del laboratorio al quale mi appoggio per la nostra linea cosmetica Be Beautiful siamo riusciti ad ideare un prodotto solare a protezione modulabile, un unico cosmetico per tutto il corpo e per tutta la famiglia.

Si tratta della nostra Qbica Sun Protection, il solare rivoluzionario che diventerà il miglior amico del sole per la tua pelle.

 

Qbica si discosta completamente da tutte le creme solari che hai provato finora perchè:

  • È un unico cosmetico ed è valido sia per viso che per corpo;
  • L’spf viene determinato dalla “stratificazione” del cosmetico stesso, quindi più la applichi più ti protegge;
  • Il suo mix di filtri minerali e tecnologici progressivi ha un elevato indice di rifrazione, è quindi in grado di assorbire, riflettere e disperdere la luce solare offrendo protezione sia nei confronti dei raggi UVA che UVB;
  • Contiene ingredienti sicuri, non irritanti adatti anche alle pelli più sensibili come quelle dei bambini;
  • Contiene complessi vegetali idratanti, rigeneranti, ristrutturanti, lenitivi e decongestionanti (Brassica, Altea ed Olio d’Oliva, Camomilla, Malva, Calendula, Melissa), indispensabili per la salute e la bellezza della tua pelle. 

NON è una patina bianca e pesante, la sua texture è leggera, semplice da applicare, quasi impercettibile e resistente all’acqua

NON verrà mai contaminata da germi e batteri perchè al contrario dei normali solari confezionati in tubi termosaldati con capsula flip-flop, Qbica è confezionata in flaconi airless dunque se cadrà nella sabbia rimarrà integra all’interno della confezione. Ricordati che questo è un particolare estremamente importante per la salute della tua pelle!

Ora che hai scoperto le innumerevoli virtù della nostra linea solare puoi goderti in tranquillità questo sole e ricorda che se ancora non la possiedi posso fartela recapitare in tutta sicurezza a casa tua! Come forse saprai da qualche giorno abbiamo iniziato le spedizioni dei cosmetici a domicilio
Chiamami o scrivimi a questo numero
➡ 3665481646 ⬅ e ti darò tutte le informazioni che vorrai.

Come sempre ci tengo alla bellezza delle mie clienti!

 

Rosanna

La tua Consulente di Bellezza

Questo sole ci sta prendendo in giro?

Questo sole ci sta prendendo in giro?

 

A me questo sole sembra una beffa… 

Mai negli ultimi anni le giornate nel periodo pasquale sono state così belle!

Un pò mi fa sorridere perché sembra che ancora una volta il pianeta ci stia facendo intendere quanto bene sta senza l’inquinamento e la nostra vita frenetica, un po’ non vi nego che mi dispiace non poter godere appieno di queste giornate fantastiche, magari con delle belle passeggiate al mare. 

Chiaro è che con tutto il tempo che abbiamo a disposizione sarebbe sciocco non approfittare della sua presenza in modo “alternativo”! 😀

Come sai l’esposizione al sole vanta innumerevoli benefici quali l’assimilazione del calcio nelle ossa grazie alla vitamina D, la produzione di melanina, la regolazione del ritmo sonno-veglia, migliora l’efficienza fisica e mentale, facilita l’eliminazione delle tossine attraverso la traspirazione cutanea, influisce in maniera positiva sull’umore… insomma è una vera e propria terapia per il corpo e per l’anima.

 

Tuttavia per mantenere una pelle bella e sana è di fondamentale importanza proteggerla dai raggi nocivi, i famosi UV. Devi sapere che i raggi UVB ci colpiscono da aprile ad ottobre, si fermano al primo strato dell’epidermide e grazie all’attivazione della melanina ci conferiscono quel meraviglioso colorito abbronzato che tanto adoriamo.

Al contrario i raggi UVA rappresentano circa il 95% della radiazione ultravioletta che arriva sulla superficie terrestre e sono presenti tutto l’anno. Essi attraversano le nuvole, il vetro e l’epidermide e, diversamente dagli UVB, sono in grado di penetrare molto in profondità nella pelle, fino a raggiungere le cellule del derma. Come immaginerai bisogna prestare molta attenzione agli UVA in quanto nel lungo termine possono alterare le cellule e provocare fotoinvecchiamento causando perdita di tono e comparsa di rughe, intolleranze solari comunemente definite allergie (rossori, prurito, dermatite solare), disturbi pigmentari (cloasma gravidico e discromie cutanee) e nei casi più gravi lo sviluppo di tumori della pelle.

Detto questo ribadisco che il sole fa bene basta prendere delle semplici precauzioni: 

1- esponiti quotidianamente per 20 minuti senza protezioni (ovviamente non nelle ore più calde) per incrementare la vitamina D, poi sarà tassativamente necessario applicare un filtro solare adeguato al tuo fototipo. 

2- Utilizza un buon cosmetico solare, ma FAI ATTENZIONE: la scelta del prodotto non dovrà essere casuale, la nostra pelle nel momento dell’esposizione al sole aumenta notevolmente la sua sensibilità, di conseguenza il prodotto dovrà essere NUOVO e di OTTIMA QUALITÀ.

3- Aumenta il tempo di esposizione al sole in maniera graduale, di giorno in giorno. In questa stagione la pelle non è ancora abituata e a meno che tu non abbia la pelle olivastra o scura, sarà necessario partire da una protezione alta per poi scendere pian piano. 

 

Di questo ultimo punto ne parleremo più approfonditamente  nel prossimo articolo!
Stay tuned… ne va della salute e della bellezza della tua pelle…

 

A presto,

Rosanna

La tua Consulente di Bellezza 

 

Anche tu la notte ti ritrovi a guardare il soffitto?

 

Uno degli inconvenienti più comuni di questo periodo è decisamente l’insonnia, in questi giorni infatti sentendo molte di voi riscontro che tutte vi lamentate di questa cosa: “durante il giorno bene o male mi tengo impegnata, ma poi la sera non ci sono santi che tengono, non riesco a chiudere occhio”… 

 

Quindi come vedi non sei la sola! 

Devi sapere che questo fenomeno è spesso collegato al cambiamento delle abitudini giornaliere: in questo periodo infatti andiamo a letto  e ci alziamo più tardi, abbiamo ridotto le nostre attività motorie e intellettuali quindi a fine giornata non siamo più stanchi come prima, di conseguenza facciamo più fatica ad addormentarci.

 

Appurata la causa è bene che tu consideri una cosa MOLTO importante: una qualità e quantità scarsa di sonno si ripercuote negativamente in primis sulla nostra salute. 

Dormire bene è essenziale per il nostro benessere psicofisico, per la rigenerazione dei tessuti per  mantenere efficiente il nostro sistema immunitario e, non in ultima, riposare bene è un ottimo alleato per la nostra bellezza. 

 

Vediamo quindi quali sono le 7 regole da seguire per godere di un sonno ristoratore:

1- Imponiti degli orari considerando di dormire dalle 6 alle 8 ore per notte: non andare a letto a notte fonda, non alzarti in tarda mattinata, se proprio non riesci a farne a meno non fare riposini pomeridiani per più di 30 minuti, mantieni i tuoi orari di sonno-veglia come se tu andassi a lavoro (o quasi).

 

2- Non utilizzare smartphone e tablet almeno un’ora prima di coricarti: la luce prodotta dai dispositivi elettronici illude l’ipotalamo che sia ancora giorno ostacolando la normale produzione di melatonina, l’ormone che facilita il processo di addormentamento. Piuttosto rilassati con una buona lettura o della bella musica.

3- Dedica qualche minuto solo per te: che sia in meditazione, in preghiera o in un bagno caldo cerca di rilassarti, respira profondamente, distaccati da rumori esterni e dai pensieri interni. Concentrati solo sul tuo respiro e svuota la mente. Durante queste pratiche puoi aiutarti con dell’aromaterapia: lavanda, arancio, tiglio, melissa… scegli la tua essenza tra queste, vedrai ti aiuteranno!

 

4- Senza ricorrere a sonniferi che possono creare una vera e propria dipendenza prova le tecniche qui riportate oppure fatti consigliare dal tuo farmacista una buona melatonina, magari abbinandoci una tisana rilassante da bere prima di andare a letto.

 

5- Non seguire notiziari o leggere articoli prima di coricarti: l’attivazione emotiva indotta dalle cattive notizie può infatti ostacolare l’addormentamento o indurre frequenti risvegli notturni. 

 

6- Nel corso della giornata pratica attività sportiva in casa, possibilmente non verso sera: l’esercizio fisico eleva l’umore, conferisce maggiore energia, scarica la tensione, tiene a bada l’ansia e, non per ultimo, migliora il sonno. 

7- Consuma una cena leggera almeno due/tre ore prima di coricarti: ricorda che pasti abbondanti e cibi pesanti non conciliano affatto il sonno, inoltre meglio non assumere tè e caffè dal tardo pomeriggio in poi. 

 

Ora che hai tutti i metodi per poter riposare al meglio, lasciati avvolgere dalle braccia di Morfeo e goditi il tuo sonno ristoratore… 

A presto per altri consigli di bellezza!


Rosanna

La tua Consulente di Bellezza

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi