Category: viso

Un killer nel piatto…

V. Wolf diceva: “Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene se prima non si ha mangiato bene”…

La tua alimentazione è amica della tua pelle o un silente e pericoloso sicario per la tua giovinezza? Ecco elencati gli errori più comuni che molte di noi commettono a tavola.

 

Lo sapevi che alcuni dei fattori di invecchiamento dipendono da ciò che mangi? Recenti studi infatti dimostrano che alcuni alimenti sono nemici della pelle, tanto da essere responsabili della formazione delle rughe, ma quel che è peggio è che questi cibi sono tra quelli maggiormente presenti sulle nostre tavole!

 

I primi nemici della pelle a tavola sono gli zuccheri. Non parlo solo di dolci, cioccolato o caramelle, ma anche di carboidrati raffinati, seguiti da proteine animali e grassi sottoposti ad alte temperature (fritti ad esempio).

Il motivo sta in una reazione chimica che fa sì che gli zuccheri liberi nel sangue si leghino alle proteine, dando origine ad un fenomeno di glicazione (AGE Advanced Glycosilated End productsal) che provoca l’irrigidimento della pelle la quale non essendo più elastica è più soggetta all’insorgenza dei tanto temuti segni del tempo.

 

Questo non significa che non devi più mangiare questi alimenti, ma moderarli sì! Tieni presente che una normale e corretta alimentazione antirughe non dovrebbe superare il milione di “AGE” al giorno. Vediamo insieme le quantità di AGE che si trovano nei cibi più consumati nelle case italiane.

 

Gli alimenti maggiormente responsabili della produzione delle rughe sono la pasta (100 grammi apportano 400 mila AGE), il pane (100 grammi apportano 350 mila AGE), carne alla brace (200 grammi apportano 700 mila AGE), ma anche i cibi fritti che è sono quelli che ne fa produrre di più (150 grammi apportano 950 mila AGE… praticamente il limite giornaliero!), senza contare i dolci, la panna e tanti altri alimenti piacevoli al palato.

La soluzione sta nel mangiare più frutta e verdura in sostituzione agli zuccheri, in quanto queste eliminano i radicali liberi che producono gli alimenti con alti contenuti di AGE. Frutta e verdura sono ricche di antiossidanti, non fanno ingrassare e sono deliziose. Potrai sfoggiare così un volto più giovane e un corpo più in forma!

Ricordati sempre di includere nella tua quotidianità la giusta quantità d’acqua (almeno un litro e mezzo) e di utilizzare spezie come la curcuma, l’origano e lo zenzero ricchi di sostanze antiossidanti in grado di migliorare la funzionalità cellulare e quindi proteggere il viso dalle reazioni di ossidazione innescate dai radicali liberi.

 

Questo articolo ti è piaciuto?
Vieni a ritirare la tua copia del Be Beautiful Magazine, all’interno troverai altri interessanti articoli come questo!

Rosanna

Consulente di Bellezza

 

-SOS XMAS GIFT-

Siamo ufficialmente entrati a piè pari nel mese di dicembre e l’ansia del regalo perfetto sta iniziando a prendere il sopravvento?


Quest’anno diciamo

NO alle corse frenetiche dell’ultimo minuto
NO ai regali scontati e di cattivo gusto che si accumulano nell’armadio a prendere polvere con quelli degli anni scorsi
NO a doni standard ed impersonali…

 

Presso il nostro istituto puoi scegliere con cura il pensiero giusto per la persona del tuo cuore: noi ti consiglieremo volentieri a seconda delle esigenze e delle caratteristiche di chi riceverà il tuo dono. Penseremo noi a creare una bella confezione originale e natalizia; potrai poi comodamente ritirarla la settimana di Natale, così non dovrai nemmeno pensare a dove nasconderlo! 🙂

 

Vuoi prenderti per tempo ed arrivare già con le idee chiare senza ridurti all’ultimo minuto?

 

Ecco allora che ho preparato un metodo infallibile per scegliere i tuoi doni: un test di Natale!

Calza i panni del magico Babbo Natale, pensa alle persone speciali che vuoi stupire con un regalo originale e scopri con questo test qual è il dono più adatto a loro!

 

Corrono sempre per tutti e non hanno mai un momento per loro oppure amano ritagliarsi una parentesi dalla frenesia quotidiana?

Trascorrono molte ore in piedi o seduti oppure hanno la schiena a pezzi?

 

Queste ed altre domande ti aspettano all’interno del nostro test…  Se ancora non hai il nostro Magazine Be Beautiful passa in istituto a ritirare la tua copia e compila il test per scoprire qual’è il regalo più adatto…

In alternativa puoi anche prenotarmi come tua PERSONAL SHOPPER per aiutarti a scegliere al meglio i tuoi doni… cosa aspetti? MANCANO SOLO 23 GIORNI A NATALE!

 

Rosanna
Consulente di Bellezza

-SOS XMAS GIFT-
L’INQUINAMENTO FA MALE ALLA PELLE?

L’INQUINAMENTO FA MALE ALLA PELLE?

 

Ogni giorno -purtroppo- sentiamo parlare degli effetti dell’inquinamento sul nostro pianeta. Sempre di più la terra ci dimostra con le catastrofi quanto l’abbiamo maltrattata e quanto continuiamo a farlo senza scrupolo alcuno. Siamo consci dei danni che l’inquinamento provoca alla nostra salute, pochi invece conoscono l’effetto che hanno le polveri sottili sulla nostra epidermide. Essa infatti viene minata dallo smog ogni giorno.

 

Visto che il mio lavoro è quello di occuparmi di bellezza e benessere, ho deciso parlarti di cosa succede alla nostra pelle proprio tutti i giorni a contatto con l’inquinamento.

 

Le polveri sottili e le impurità presenti nell’aria delle nostre città si depositano ogni giorno sulla pelle formando una patina che occlude i pori, ostacolando la regolare fuoriuscita del sebo e limitando l’ossigenazione cutanea. Oltre a questo alterano brutalmente il film idrolipidico della pelle che è la prima vera barriera che ci difende degli agenti esterni. Questo fenomeno porta l’incremento dei radicali liberi i quali aggrediscono le nostre cellule diminuendo l’ossigenazione e la produzione di collagene ed elastina.

 

Questo processo si chiama “stress ossidativo” e si manifesta in modo evidente nel viso con la comparsa di rughe, opacità, perdita di tono ed elasticità. A lungo andare però i danni non interessano solo l’invecchiamento cellulare, ma possono dare origine a vere e proprie “malattie” cutanee come allergie, acne e dermatiti.

Non è mio intento fare terrorismo psicologico, tuttavia è mio dovere diffondere la consapevolezza che il problema esiste e sta a noi fare qualcosa per difenderci nell’immediato.

 

Ti svelo le 5 regole fondamentali per mantenere protetta e giovane la tua pelle…

 

1- Detersione: questo è il primo vero gesto irrinunciabile per ognuno di noi, perfino per i bambini! Detergere accuratamente il viso a fine giornata serve a liberarlo da tutte le impurità che vi si sono depositate e far respirare meglio la cute durante la notte -momento di massima rigenerazione cellulare- aiutandola a conservarsi più fresca e luminosa. In più, per una pulizia più profonda, usa un buon esfoliante una volta alla settimana e fai una maschera adatta alla tua pelle con la stessa frequenza.

 

2- Applica ogni mattina prodotti “barriera”, nello specifico crema e fondotinta super idratanti. Questi ti aiuteranno a mantenere i livelli di umidità naturali della pelle e a rinforzare il film idrolipidico protettivo; esso è indispensabile per mantenere la cute liscia, compatta e protetta dalle aggressioni esterne. Una pelle ben idratata, infatti, si mantiene più forte, sana ed elastica invecchiando quindi più lentamente. Proprio per questo motivo abbiamo inserito la linea “antipollution”, l’ideale per difendersi dallo smog e dai danni da esso correlati.

3-Proteggiti iniziando dalla tavola: oramai ti sarai stancata di leggerlo ma io, puntigliosa come sono, continuo a ricordartelo… la pelle si proteggere anche dall’interno! Largo spazio dunque a cibi ad alto contenuto di vitamine, minerali e altre sostanze antiossidanti.

 

4- Aiutiamoci con gli integratori: come ben sai, questo non è il mio mondo, ma se mi conosci sai anche che appoggio l’integrazione “intelligente” ovvero consigliata da professionisti esperti. Tra gli integratori più conosciuti troviamo la Vitamina C, l’olio di semi di borragine, Curcumina, Omega3 e, non meno importante, la Zeolite. Questo prezioso minerale ha un effetto assorbente proprio nei confronti dei metalli pesanti, contrastando l’ossidazione cellulare. Ricorda che gli integratori non vanno assunti a caso, ma dovrà essere sempre una persona competente a consigliarti quale integratore è più adatto per te in questo momento.

 

5- Esegui con costanza un trattamento “NO SMOG” in istituto

Mi riferisco all’abitudine di prendersi cura della pelle del viso in modo più mirato. Oltre al trattamento Dermopurificante possiamo contrastare lo stress ossidativo con trattamenti professionali specifici che contengano innovativi ed efficaci principi attivi di origine marina come l’Alga Undaria, ricca di minerali e oligoelementi indispensabili nelle reazioni metaboliche cellulari i quali, oltre a difenderci dall’inquinamento, aiutano il naturale rafforzamento delle difese immunitarie della pelle.

 

Inoltre al termine del nostro rituale viso “No Smog” la maschera finale viene addizionata con la polvere di zeolite affinché l’effetto anti radicale venga ampiamente potenziato.

Sai cos’è la Zeolite?
E’ un minerale di origine vulcanica con proprietà detossinanti: grazie alla sua attività di “spazzino dell’organismo” cattura metalli pesanti e tossine e agisce come potente antiossidante… Noi la usiamo nei nostri trattamenti!

 

Ovviamente -oltre a queste 5 fondamentali regole- ricordati di bere tanta acqua, pratica quotidianamente la spazzolatura così da eliminare anche attraverso la stimolazione della pelle le tossine accumulate e cerca di fare attività fisica con costanza. Evita ovviamente il fumo e l’abuso di zuccheri ed alcolici. Tutto questo ti aiuterà a migliorare l’ossigenazione del tuo organismo ed a contrastare l’invecchiamento cutaneo (e non solo!).

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto vieni in istituto a ritirare la tua copia del Magazine Be Beautiful, troverai questo e molti altri articoli interessanti!

 

Rosanna

Consulente di Bellezza

 

I 6 must per una skincare a prova di autunno

Desideri un viso bello, luminoso e sano come in estate? Ti svelo un segreto: si può avere! È sufficiente seguire alcuni semplici passi per affrontare il cambio climatico senza drammatiche ripercussioni sulla nostra pelle.

Ma partiamo dall’inizio: con il cambio di temperature e l’aggiunta in questi giorni anche di un po’ di vento, umido e lo smog la nostra pelle è soggetta ad indebolirsi, disidratarsi, screpolarsi, arrossarsi, irritarsi…

Ecco quindi che, prima che il maltempo crei troppi danni al nostro viso, dobbiamo correre velocemente ai ripari ed ora ti spiegherò come fare.

  • Cambia “consistenza”. Le texture leggere dell’estate ora non sono più sufficienti alla nostra pelle per restare bella elastica ed idratata. Per tal motivo le mousse ed i gel struccanti vanno sostituiti con creme detergenti meno aggressive e più idratanti, mentre per quanto riguarda le creme giorno e notte è ormai tempo di mettere da parte le formule più fluide per sostituirle con una più corposa e nutriente per soddisfare le richieste della pelle in questa stagione.

 

  • Attenzione alla data di scadenza. Se decidi di riutilizzare quella confezione di crema già aperta abbandonata questa primavera ti raccomando di prendere visione della data di scadenza del prodotto una volta aperto. Questo è molto importante in primis perché a lungo andare il cosmetico perde i suoi principi attivi e ti troveresti ad applicare una crema inefficace. In secondo luogo utilizzare un cosmetico scaduto e probabilmente compromesso da una contaminazione esterna implica possibili reazioni allergiche e sfoghi cutanei.

 

  • Pulizia ed esfoliazione. È fondamentale in questo cambio stagione prestare attenzione alla quotidiana pulizia della pelle: detergente e tonico ne sono la base. Il primo per asportare trucco, smog, impurità, sebo ed il secondo per riequilibrare il Ph della pelle. Non bisogna poi dimenticare lo scrub che va mantenuto una volta alla settimana (o 10 gg) per favorire il ricambio cellulare.
    In questo periodo è anche ideale fare un trattamento dermopurificante per eliminare tutte le impurità accumulate durante l’estate come comedoni e brufoletti a causa dell’inspessimento della pelle dovuto al sole.

  • Non abbandonare il fattore protettivo. Indossare la protezione solare non è solo un must estivo, ma è una necessità per tutto l’anno in quanto i raggi UV raggiungono la superficie terrestre indipendentemente dalla stagione, anche quando è nuvoloso, piove o nevica. Ricorda di applicare almeno una protezione SPF 20 sempre dopo la crema idratante, ma prima del make up. Il miglior modo per prevenire rughe e macchie è proteggere costantemente la pelle dal sole.

 

  • “Mascherati”. Agenti esterni come vento e freddo mettono a dura prova anche la beauty routine più mirata disidratando e facendo screpolare il nostro viso, ecco allora che una buona maschera nutriente può essere utilizzata come trattamento intensivo per una settimana. Applicala tutte le sere per 7 giorni consecutivi, poi torna al normale dosaggio una volta alla settimana. La tua pelle sarà da subito più morbida e nutrita!

 

  • Il viso non è tutto. Ricorda che non è solo il tuo volto ad essere aggredito. Presta sempre molta attenzione quindi a mani e capelli in quanto anch’esse sono zone del nostro corpo sempre esposte. Oltre ai rimedi che ti ho già elencato puoi ricorrere a prodotti con un filtro protettivo anche per l’inquinamento. Essi sono sviluppati per combattere gli effetti dello smog, dei raggi UV e della disidratazione i quali causano alle nostre cellule uno stress ossidativo danneggiandole. I prodotti “antipollution”, ossia anti inquinamento, sono studiati per proteggere le cellule cutanee dai radicali liberi ed esercitano un’immediata azione detossinante, idratante ed elasticizzante.

 

Ma questo argomento lo approfondiremo meglio a breve… continua a seguirci e scoprirai presto la nostra ultima novità! 😉

 

Ora hai tutte le armi per difendere la tua pelle dall’autunno!

Rosanna

Consulente di Bellezza

I 6 must per una skincare a prova di autunno
Sei stanca di creme che non idratano, viso che si desquama, pelle che tira? Leggi subito le 5 soluzioni che fanno al caso tuo!

Sei stanca di creme che non idratano, viso che si desquama, pelle che tira? Leggi subito le 5 soluzioni che fanno al caso tuo!

 

L’autunno è arrivato e senza molti preamboli e ci ha costretto al suo drastico calo delle temperature. Con i primi freddi e questo repentino cambio di clima molte di noi hanno la sensazione di una pelle che tira, molto più secca e desquamata. Il viso è quindi sensibilizzato dagli agenti esterni e per quanto tu cerchi di fare nemmeno il trucco tiene più.

 

Diciamo che non è proprio piacevole, ma correndo subito ai ripari si può far fronte a questo inconveniente dell’autunno in modo semplice, naturale e senza alcun rischio.

 

1- Non fare docce troppo calde: per quanto faccia piacere coi primi freddi crogiolare sotto il getto il mio consiglio è di non utilizzare l’acqua bollente in quanto contribuisci inconsapevolmente a privare la pelle della sua naturale barriera protettiva disidratandola e sensibilizzandola maggiormente.

 

2- Cambia detergente e crema: i cosmetici che utilizziamo sono stagionali in quanto si adattano alle esigenze della nostra pelle in quel momento. È ora di accantonare detergenti schiumogeni che tendono a seccare la nostra epidermide per favorire l’introduzione di detergenti e creme dalle texture più morbide e nutrienti.

3- Mantieni la tua pelle sempre levigata mediante l’utilizzo settimanale del peeling. Questo cosmetico garantisce la delicata asportazione delle cellule morte favorendo una pelle liscia e dal colorito uniforme… dì pure addio alla pelle desquamata!

 

4- Per un effetto urto applica la tua maschera viso tutte le sere per una settimana. Se vuoi un’azione ancora più idratante aggiungi alcune gocce di olio di cocco al suo interno per lenire la pelle irritata dagli agenti esterni e nutrirla in profondità.

 

5- Bevi tanta acqua: per una pelle liscia e morbida c’è bisogno di molta idratazione anche dall’interno. Visto l’abbassamento delle temperature ricomincia a bere le tisane, una piacevole alternativa se non sei una fanatica dell’acqua! 😉

 

Sono semplici consigli che cambieranno radicalmente la tua pelle e non ci sarà più clima che la potrà disturbare!

 

Se vuoi ricevere altri consigli preziosi per il tuo viso e la tua bellezza clicca qui http://esteticagardenia.it/index.php#viso e sarai sempre aggiornata!

 

Rosanna

Consulente di Bellezza

Fermati un momento: senti il dolce profumo della mela, ascolta il tuo respiro ed assapora il relax. Questo è… MALUM ORGANIC!

 

Il nuovo rituale a base di vere mele biologiche, alga corallina e preziosi olii di melograno e albicocca per avere una pelle vellutata e luminosa già con una sola seduta. Con Malum Organic verrai trattata globalmente da testa ai piedi, due ore di puro benessere dopo le quali la tua pelle apparirà rigenerata e compatta, con un colorito più omogeneo e visibilmente ringiovanita.

Sbarazzati ora della pelle ruvida e secca del cambio stagione, ridona al tuo viso una pelle senza macchie.
Scrivici subito al numero 3665481646 o chiamaci al 04211773765 per fissare il tuo Malum Organic Total Body al prezzo lancio di € 97 anziché € 150.

Solo fino al 13 ottobre potrai risparmiare ben 53 euro per provare il nostro nuovo trattamento alla mela. Dopo questa data troverai comunque il Malum Organic a listino, ma solo ed esclusivamente al suo reale valore di € 150…

Non perdere questa occasione, contattaci subito per prenotare il tuo trattamento!

Rosanna
Consulente di Bellezza

SE PENSAVI CHE SENZA CREMA SARESTI DIVENTATA PIÙ SCURA HAI DIMENTICATO L’EFFETTO ARAGOSTA

SE PENSAVI CHE SENZA CREMA SARESTI DIVENTATA PIÙ SCURA HAI DIMENTICATO L’EFFETTO ARAGOSTA

Talvolta anteponiamo l’estetica a discapito della salute e del buon senso. Spesso in spiaggia vedo persone che applicano la protezione con un Spf non idoneo al loro fototipo. Poche di loro inoltre lo riapplicando dopo il bagno e magari fanno anche le lucertole nelle ore più calde. Ti è mai capitato di non mettere la crema o di applicarla male?

Se è capitato anche a te ricorderai come ti sei rovinata le
vacanze con quel bell’eritema solare!

I sintomi compaiono generalmente dopo 6/12 ore dall’esposizione al sole ed i più noti e riconoscibili sono: arrossamento della pelle, bolle, vescicole altamente pruriginose, estrema sensibilità della pelle al tatto, esfoliazione e secchezza cutanea.

L’eritema con le giuste cure passa in una manciata di giorni, ma devi prestare attenzione perché a lungo andare aumenta il rischio di macchie cutanee, tumore della pelle e foto-invecchiamento con la conseguente formazione di rughe, perdita di tono ed elasticità della pelle… e tu non vuoi questo, vero? Passi tutto l’inverno a prenderti cura della tua pelle a casa ed in istituto coi trattamenti e poi butti tutto così?!

È chiaro che la prevenzione è la migliore arma di difesa, tema che abbiamo trattato infinite volte nel corso dell’estate! Eccoti allora dei semplici accorgimenti per evitare delle dolorose scottature che spazzeranno via la tua tanto agognata abbronzatura… e anche la tua giovinezza!

Se non hai seguito i miei consigli e ormai ti sei scottata veniamo al dunque per limitare al minimo i danni:

1- Dopo la doccia tampona delicatamente la pelle con un panno pulito estremamente soffice senza strofinare, in modo da evitare di graffiare od irritare ancor più la cute arrossata.

2- Lenisci la pelle irritata con il nostro siero 3s a base di Aloe Vera Gel, ideale per riparare la tua pelle danneggiata dal sole e lenire la scottatura alleviando quasi immediatamente il rossore. Inoltre grazie ad una goccia di menta piperita ti donerà un immediato sollievo ed una delicata sensazione di fresco.
Non appena il siero sarà asciutto applica sempre un buon doposole lenitivo o una crema nutriente. La tua pelle disidratata richiederà parecchia idratazione in questi giorni, concedile tutto il nutrimento di cui ha bisogno!

3- Per prevenire la disidratazione assumi almeno due litri d’acqua al giorno, aiuterai così il tuo organismo a reidratarsi dall’interno riducendo gli effetti dell’infiammazione.

4- Integra la tua alimentazione con frutta e verdura colorata e di stagione ricca quindi di vitamine e sali minerali. Nello specifico ti consiglio di consumare:
*frutta e verdura gialli ed arancioni ricchi di beta carotene e vitamina A
*frutta e verdura di colore rosso e viola ricchi di polifenoli
*barbabietola, more e mirtilli ricchi di antiossidanti per proteggere la tua pelle dal sole e dai radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo e della comparsa delle rughe.

Invece NON devi:
– Continuare ad esporti al sole (o fare lampade) nei giorni successivi alla scottatura
– Graffiare e grattare la pelle per alleviare il prurito poiché si potrebbe aggravare l’infiammazione.
– Rompere eventuali vescicole o bolle formatesi sulla pelle, aumenteresti il rischio d’infezione e dilateresti i tempi di guarigione.
– Bere acqua ghiacciata, aumenteresti il rischio di congestione
– Fare peeling e scrub della pelle.

Mi raccomando, presta attenzione la prossima volta: ne va della tua salute!

Rosanna
La tua Consulente di Bellezza

A settembre desideri un volto giovane ed uniforme oppure avvizzito come una prugna?

 

Trascorri l’estate baciata dal sole, stacchi la testa dal mondo e ti rilassi in spiaggia godendoti ogni raggio. A settembre la magia svanisce e tutto ad un tratto ti rendi conto che il tuo volto non è più bello come prima, malgrado l’abbronzatura sembra ingrigito, disidratato e -quel che è peggio- più invecchiato. Sembri più stanca di quando sei partita per le ferie!

Come ben saprai tra le cause di invecchiamento della pelle il sole è decisamente ai primi posti. Certo la prevenzione sarebbe stata l’arma migliore. Immagino che oltre ai consigli sull’idratazione e l’alimentazione mi avrai sentito milioni di volte raccomandare l’utilizzo della protezione solare quando ti esponi, ma forse non hai colto anche la seconda parte ossia che consiglio di schermare la pelle con protezione medio-alta (almeno 20) anche quando non vai in spiaggia.

Hai capito bene: anche nel quotidiano devi proteggere il tuo viso dai raggi ultravioletti responsabili delle rughe e delle macchie sul tuo viso, questo perché il sole colpisce la tua pelle anche quando sei in macchina o quando passeggi per andare dal parcheggio al lavoro.

Allora come comportarsi se finora hai già fatto la lucertola?
La tua pelle ha la necessità di essere nutrita dall’interno apportando con gli alimenti molte più vitamine ed antiossidanti oltre che molta più acqua per idratare l’organismo dall’interno. Ma per rimediare ai danni estremi del sole il tuo viso ha bisogno di un aiuto extra, ecco allora che nutrire in profondità la tua pelle con dei trattamenti specifici anti-age permette di poter ottenere un risultato significativo e duraturo.

Per questo l’ideale è il nostro metodo Beautiful Skin Care, un innovativo ed esclusivo protocollo di ringiovanimento naturale mediante il quale potrai vedere sin dalle prime sedute:

*attenuazione delle rughe
*pelle luminosa ed uniforme
*ovale del viso ridefinito
*discromie attenuate.

Entro l’11 agosto puoi provare il percorso Smart Visage con 3 trattamenti del nostro metodo Beautiful Skin Care a € 297 anziché € 419, in più riceverai una consulenza estetica avanzata e due prodotti di autocura domiciliare IN OMAGGIO!

Rimedia ai danni del sole prima che siano irreversibili: chiama il numero 04211773765 e conquista la tua bellezza!

Rosanna
Consulente di Bellezza

A settembre desideri un volto giovane ed uniforme oppure avvizzito come una prugna?
Olio di cocco mon amour!

Olio di cocco mon amour!

 

Il suo profumo inebria, il suo sapore ci riporta alla mente lontani paradisi tropicali. Basterebbero già questi due motivi per provare almeno una volta l’olio di cocco. Eppure esistono innumerevoli ragioni per amarlo. Amato da moltissime di noi per gli innumerevoli benefici che offre ti svelo subito come utilizzarlo per la tua bellezza.

 

In cucina vanta svariati utilizzi sia come frutto che nella versione oleosa, ma anche nel campo “beauty” è un ottimo alleato per la pelle del viso, del corpo ed anche per i capelli. Innanzitutto lascia però che faccia una premessa: per avere un effetto ottimale deve essere 100% olio vergine bio, ma soprattutto dev’essere spremuto a freddo in modo che si conservino tutte le proprietà.

 

Ora ti svelo 7 (+1) benefici che derivano dall’uso dell’olio di cocco e come poterlo utilizzare:

1.Crema idratante

La sera puoi sostituirlo alla tua crema ed applicarne alcune gocce per avere un effetto più nutriente. Ha un’azione anti-age quindi se fai degli impacchi di olio di cocco con costanza ti aiutano a rallentare la comparsa dei primi segni del tempo.

 

2.Scrub

Se devi esfoliare piccole zone come mani o piedi puoi creare il tuo scrub home made unendo alcune gocce di olio di cocco con un po’ di zucchero in parti uguali. Massaggiando questo composto sulle zone bisognose puoi rendere la pelle molto più morbida e luminosa.

 

3.Olio da massaggio/Crema corpo

 

L’olio di cocco a temperatura ambiente o leggermente scaldato tra le mani oppure a bagnomaria può essere utilizzato anche sul corpo. Più massaggi più lui si lascia massaggiare, scorre sul corpo delicato come una piuma idratando la pelle in profondità. Anche in questo caso come nel viso puoi sostituire una volta al giorno la tua crema corpo con l’olio, per un effetto più intenso sempre meglio la sera.

 

4.Piedi

D’estate con sandali, ciabattine e sabbia i nostri piedi risultano molto più aridi e rovinati rispetto all’inverno. Ecco che dopo la doccia puoi massaggiare l’olio sui piedi per qualche minuto ed eventualmente riapplicare ancora un paio di gocce per avere piedi morbidissimi e senza screpolature. Inoltre eviterai anche le infezioni in quanto l’olio di cocco è un ottimo antifungino, per un tocco in più puoi aggiungere alcune gocce di Tea Tree Oil.

 

5.Balsamo per labbra

Se il vento in barca oppure il sole in spiaggia ti hanno screpolato le labbra ed il tuo rossetto non tiene più bene allora applica l’olio di cocco per nutrirle intensamente e continua ad utilizzarlo quotidianamente per prevenire altre screpolature.

 

6.Capelli

Per domare chiome aride seccate dal sole puoi applicare alcune gocce di olio di cocco sulle mani e poi distribuirlo sui capelli, questo li renderà molto più morbidi e pettinabili. Ed anche la piega sarà più veloce da ottenere! Se hai bisogno di un’azione più strong invece puoi fare un impacco di olio abbondando prevalentemente nelle lunghezze e nelle punte. Fissa il tutto con una cuffia e lascia agire quanto più possibile.

 

 

7.Smagliature

Subito dopo la doccia applica l’olio di cocco sulle smagliature rosse o rosa e previenile applicando ogni giorno l’olio sulle zone critiche (ad esempio se sei in dolce attesa prediligi la pancia).

 

8.Cottura

Si, hai capito benissimo… la bellezza viene anche da dentro quindi se di buona qualità l’olio di cocco può essere anche utilizzato in cucina prevalentemente per i dolci. Questo aumenta il senso di sazietà perché aumenta i tempi di svuotamento gastrico, quindi può essere utilizzato anche durante una dieta. Ricorda però di non abusarne poiché pur essendo di origine vegetale è sempre un grasso ed il suo apporto calorico è comunque alto.

 

L’olio di cocco è davvero un alleato indispensabile per la bellezza di noi donne. In istituto infatti lo usiamo da parecchio tempo sia per i trattamenti viso sia corpo e, da qualche settimana, lo abbiamo purissimo anche da rivendita. Vieni a provarlo per restare inebriata dal suo profumo delicato e naturale, testa con mano la leggerezza della sua texture senza lasciare l’effetto unto ma idratando in profondità la pelle, lasciati ammaliare dalle sue note tropicali…

 

Rosanna

Consulente di Bellezza

Rossa rubino, la ciliegia: un concentrato di irresistibile dolcezza e salute!

In questa stagione le ciliegie la fanno da padrone invogliandoci a farne subito una scorpacciata.

Si sa, la ciliegia è uno dei frutti più golosi ed amati dell’estate e, a dirla tutta, ne possiamo anche un po’ approfittare visto il basso contenuto di calorie (solo 40 per 100 grammi di frutto) e l’innumerevole varietà di benefici che risiedono all’interno di questo piccolo frutto rosso. Ecco dunque un ottimo spuntino rinfrescante per i caldi pomeriggi di inizio estate.

Le ciliegie tra l’altro non sono solo delle grandi alleate della salute, ma anche della bellezza ed in particolar modo sono fondamentali per la cura della tua pelle in questo periodo dell’anno. Grazie ai caroteni ed ai sali minerali aiutano a proteggerti dal sole e ad ottenere un’abbronzatura naturale e omogenea. Inoltre sono ricche di antiossidanti, utili per neutralizzare i radicali liberi e contrastare l’invecchiamento precoce dovuto all’esposizione solare. Amiche preziose in questo periodo che precede le nostre ferie!

Non ne beneficerà solo la tua pelle, ma anche le tue gambe poiché le ciliegie hanno notevoli poteri diuretici, questo fattore contrasta i problemi di circolazione, di cellulite e di fragilità capillare. Di conseguenza ci aiutano anche a disintossicarci poichè regolarizzano la funzionalità del fegato e sono leggermente lassative quindi utilissime in caso di stipsi. Presta però attenzione se il tuo intestino è un po’ birichino o risulta già irritato ed in questo caso non mangiarne troppe!

I piccoli ed irresistibili frutti rossi contengono la vitamina A, la C e quelle del gruppo B. Sono anche una buona fonte di oligoelementi e di minerali, tra cui ferro, calcio, potassio, magnesio.
Contengono poi una certa quantità di melatonina la quale favorisce il rilassamento ed il riposo notturno. Il loro contenuto equilibrato di sali minerali e vitamine aiuta a ricaricare l’organismo di energia e di sostanze nutritive utili. Il loro consumo è dunque particolarmente indicato in caso di stress e spossatezza.

Via dunque a macedonie, estratti, confetture, dolci (light eh, mi raccomando!), in abbinata allo yogurt oppure al porridge la mattina a colazione o per un sano spuntino accompagnate da pesche, mango, albicocche per un pieno di vitamine e beta-carotene per l’abbronzatura!

Buona merenda!

Rosanna
Consulente di Bellezza

Rossa rubino, la ciliegia: un concentrato di irresistibile dolcezza e salute!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi