Verde come lo smeraldo, prezioso come un diamante… il broccolo.

Noti sin dall’antichità questi preziosi ortaggi sono stati coltivati ed utilizzati da Greci e Romani per curare diverse malattie. Scopriamone insieme i benefici per la nostra salute!

 

 

I broccoli son ortaggi ricchi di sali minerali tra i quali calcio, ferro, fosforo, e potassio. Contengono anche vitamina C, vitamina B1 e B2, fibra alimentare (ottima per il buon funzionamento dell’intestino) e sulforafano, una sostanza che previene la crescita di cellule cancerogene. Sono alimenti preziosi, dalle virtù curative straordinarie, compresa quella di ridurre il rischio di cataratta e proteggere dall’ictus. Dato l’elevato potere antiossidante dei broccoli, secondo studi medici un adeguato consumo aiuta a rafforzare le difese immunitarie. I broccoli combattono inoltre la ritenzione idrica aiutando l’organismo a disintossicarsi e ad eliminare le scorie… fantastici in questo periodo dell’anno nel quale abbiamo abbondato col cibo!

Sono ottimi cotti, ma bada bene a non eccedere con i tempi di cottura. Mentre una cottura a bassa temperatura contribuisce al rilascio di alcune sostanze protettive, surriscaldandoli in una cottura prolungata se ne distruggono altre.

L’ideale è una leggera cottura al vapore per esaltarne il sapore e preservarne inalterate tutte le proprietà salutari e nutritive.

 

Per il loro potere saziante e poco calorico, come già accennato, sono molto indicati nelle diete dimagranti. Sebbene i broccoli vengano considerati ortaggi ipocalorici, sono molto efficaci nelle situazioni di estremo affaticamento e di carenze vitaminiche e utili nelle situazioni di estremo nervosismo ed eccessiva irritabilità.

 

Un aspetto negativo di questo vegetale a dire il vero c’è: il loro cattivo odore. Ma ti svelerò il trucco “della

 

nonna” per eliminarlo: spremi un limone nell’acqua di cottura e l’odore di zolfo sparirà, lasciandoti godere questo ortaggio dalle mille proprietà…

 

 

Ora un’ultima chicca per apprezzare al meglio il broccolo e rompere la routine in cucina… la ricetta della settimana! Orecchiette con broccoletti, alici e pomodori secchi.

 

Ingredienti

Orecchiette di grano antico gr 300

Alici 300 g

Broccoli 300 g

Pomodori secchi sott’olio 60 g

Peperoncino 1 (se piace)

Prezzemolo 1 mazzetto

Timo 1 rametto

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

 

Preparazione

Trita il timo ed il peperoncino. Sgocciola i pomodori secchi e tagliali a pezzetti. Stacca le cime dei broccoli e riducile a pezzettini. Elimina la parte esterna più coriacea del gambo e taglialo a piccoli pezzi.

In una pentola dai bordi alti porta a bollore abbondante acqua salata, butta le cime di broccoletti e cucinali due minuti dalla ripresa del bollore, devono rimanere croccanti.

 

Intanto scalda un filo di olio in una padella, unisci le alici, il peperoncino e il timo tritato. Fai saltare le alici il tempo necessario per farle schiarire. (NB: le alici sono delle ottime amiche della nostra bellezza, infatti sono ricche di acidi grassi omega 3 dalla marcata azione antinfiammatoria).

 

Quando i broccoletti saranno pronti scolali direttamente nella padella con le alici, unisci i pomodori secchi e nell’acqua di cottura dei broccoletti lessata orecchiette. Una volta terminato il tempo di cottura scolale sempre nella padella, lascia insaporire a fuoco medio per un paio di minuti. Spegni il fuoco e per ultimo unisci spolverata di prezzemolo tritato. Buon appetito!

 

Rosanna

Consulente di Bellezza

Condividi l'articolo:
Facebook
Twitter
Written by Gardenia